RADUNO TECNICO IN VIDEO CONFERENZA DELL’ORGANICO DI ECCELLENZA

Venerdì 24 aprile il Comitato Regionale Puglia ha tenuto il secondo raduno tecnico in video conferenza di calcio a 11. Tale evento era riservato ad arbitri, assistenti ed osservatori di Eccellenza. Si è proseguito il lavoro effettuato nel precedente incontro del 4 aprile, quello  cioè di match analysis su aspetti tattici, tecnici, disciplinari e inerenti la collaborazione arbitro – assistente. Ha partecipato come ospite l’arbitro internazionale Marco Di Bello. Sono stati inoltre presenti tutti i Presidenti di Sezione

Ha avviato il raduno il Presidente Nicola Giovanni Ayroldi : “E’ un piacere per tutta la Commissione rivedervi e continuare a poter lavorare con voi. Vi ringrazio per la vostra partecipazione. La presenza dell’organico al completo ad un incontro tecnico non obbligatorio ci rende molto orgogliosi perché indice del vostro grande entusiasmo e della vostra motivazione al miglioramento. Ci abbiamo tenuto a svolgere la seconda fase del raduno di calcio a 11 in due diverse giornate perché lavorare con gruppi ristretti ci consente di poter coinvolgere attivamente  la maggior parte dei presenti.”

Successivamente il Presidente ha presentato il graditissimo ospite Marco Di Bello, che ha detto: “E’ un piacere vedervi a questa riunione, gli incontri come quelli di oggi sono utili per non perdere la vicinanza almeno virtuale al terreno di gioco e l’abitudine a valutare episodi e situazioni che si verificano in campo. Pazientiamo ancora un po, rispettiamo le regole e godiamoci tutto quello che di bello abbiamo in casa.”

Si è poi passati alla fase tecnica del raduno, che il presidente ha condotto con la consueta carica motivazionale e di trasporto. Si sono mostrati numerosi video su posizionamento, tecnica, collaborazione, valutazioni tecnico-disciplinari, fuorigioco e per ciascuna situazione presa in esame il Presidente CRA invitava sia un arbitro (o un assistente) sia un osservatore a esprimersi sulla decisione opportuna. Successivamente lui o altro Componente Regionale effettuava la corretta analisi dell’episodio. Tale analisi, molto minuziosa e particolareggiata, mirava ad esaminare i vari dettagli contenuti nello specifico episodio, allo scopo di mettere in atto una crescita della qualità arbitrale, fondamentale per la futura proiezione nelle categorie nazionali. Un intenso e proficuo lavoro che ha suscitato grande coinvolgimento e soddisfazione in ciascun presente e che ha aggiunto un ulteriore tassello all’allineamento di visione tra i facenti parte l’organico e la Commissione.

In conclusione Di Bello si è così espresso: “Ragazzi seguite i consigli della vostra Commissione, è composta da persone incredibili. E Ricordatevi sempre che l’errore fa parte del nostro lavoro, affrontatelo sempre in maniera serena e tranquilla in modo che vi possiate rialzare dopo la caduta.”

Chiude il raduno il Presidente, molto entusiasta di come sia stato svolto l’evento: ” Vi ringrazio per l’attenzione e il coinvolgimento che avete dimostrato, abbiamo fatto tutti insieme un lavoro di qualità, utile per una ulteriore crescita.”